PRODUTTORI

PRODUTTORI

Produttori

Per gli Impianti di Produzione, si consigliano gli Utenti/Installatori, prima dell’acquisto/montaggio dell’impianto stesso, di contattare TDE-Terni Distribuzione Elettrica, per il sopralluogo ed il relativo preventivo per la connessione.

Sin dalla fase di progettazione dell’impianto, il personale di TDE si rende disponibile per suggerire le soluzioni tecniche che possano garantire la massima affidabilità nella produzione di energia in relazione alle caratteristiche della rete nel punto di connessione.

La realizzazione della connessione dell’impianto alla rete di distribuzione gestita da TDE, sarà comunque valutata durante il sopralluogo, in occasione del quale, saranno chiariti tutti gli aspetti tecnici necessari.

Deliberazione 540/2021/R/eel
Nuova regolazione dello scambio dati Terna SpA, DSO e SGU (Significant Grid User) ai fini dell’esercizio in sicurezza del sistema elettrico nazionale.

Informativa per i Produttori (download)

Codice ditta
I produttori che presentano la dichiarazione di consumo alla Agenzia delle Dogane devono utilizzare il seguente codice ditta:  IT00TRE00279R

energia elettrica

CONTATTI

CONTATTACI

DOVE SIAMO

Richiesta di Connessione con Procedura Semplificata

Con la delibera 400/2015/R/eel, l’ARERA ha integrato la disciplina relativa alle condizioni tecniche ed economiche per la connessione alle reti approvando il Modello Unico per la realizzazione, la connessione e l’esercizio di impianti fotovoltaici e che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • realizzato presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
  • avente potenza, in immissione, non superiore a quella già disponibile in prelievo;
  • avente potenza nominale, (sommatoria dei pannelli), non superiore a 50 kW;
  • per il quale sia contestualmente richiesto l’accesso al regime dello scambio sul posto/RID;
  • realizzato sui tetti degli edifici con le modalità di cui all’articolo 7-bis, comma 5, del decreto legislativo 28/11;
  • caratterizzato da assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di connessione.

Si comunica che dal 1° aprile 2019 le nuove domande di connessione che prevedono il Modello Unico con procedura semplificata, dovranno pervenire a TDE attraverso il Portale Tica.
Non saranno più accettate domande di connessione trasmesse via pec o posta ordinaria.

VAI ALLA PAGINA DEDICATA AL PORTALE TICA
operaio elettrico
umbria terni

Richiesta di Connessione con Procedura Standard

Si comunica che dal 1 dicembre 2022, per gli Impianti di Produzione che non rientrano tra quelli con le caratteristiche previste dal DM 19 maggio 2015, le nuove domande di connessione con Procedura Standard dovranno pervenire a TDE attraverso il Portale TICA.
Non saranno più accettate domande di connessione trasmesse via PEC o posta ordinaria.

Moduli e documenti per Connessione con Procedura Standard:

A seguito della Richiesta di Connessione, TDE – Terni Distribuzione Elettrica, procederà ad effettuare quanto necessario per la connessione: il sopralluogo, l’invio del preventivo unitamente al regolamento di esercizio per impianti di produzione alla rete e quanto altro utile per il Produttore.
La Richiesta di Connessione e tutti gli allegati (esclusivamente in formato pdf) devono essere presentati tramite il portale TICA.

Per avere informazioni e supporto per l’accesso al portale potete contattarci al numero 0744 391800

VAI ALLA PAGINA DEDICATA AL PORTALE TICA

Normative di riferimento: www.arera.it

cesta elevatore operai lavoro
umbria terni

Connessione di impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), con la delibera 315/2020/R/eel, ha modificato il Testo Integrato Connessioni Attive (TICA), introducendo nuove modalità di connessione semplificate, per gli impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W.
Tra le nuove tecnologie si inseriscono anche i cosiddetti impianti “Plug & Play”, cioè quelli con potenza attiva nominale inferiore o uguale a 350 W, che non necessitano installazioni e che possono essere collegati direttamente dai consumatori a una presa dedicata.
Inoltre, secondo le nuove regole di ARERA, per gli impianti al di sotto degli 800 W, sarà sufficiente inviare al distributore la Comunicazione Unica, senza versare alcun corrispettivo e non si dovrà sottoscrivere alcun contratto di dispacciamento rinunciando a qualsiasi remunerazione per l’energia eventualmente immessa.

Per la connessione degli impianti di produzione Plug & Play (potenza nominale inferiore o uguale a 350 W) è necessaria la seguente documentazione:
• comunicazione unica per impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W;
• copia del documento di identità;
• eventuale delega alla presentazione della comunicazione.

Per la connessione degli impianti potenza nominale inferiore a 800 W, diversi dagli impianti di produzione Plug & Play, è necessaria la seguente documentazione:
• comunicazione unica per impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W;
• copia del documento di identità;
• schema elettrico unifilare dell’impianto;
• dichiarazione di conformità dell’impianto di produzione alla regola dell’arte ai sensi della vigente normativa;
• dichiarazione di conformità di eventuali dispositivi di conversione statica e di interfaccia installati;
• regolamento di esercizio sottoscritto dal produttore (Allegato G bis alla norma CEI 0-21).

Tutta la documentazione dovrà essere inviata all’indirizzo PEC:
asmtde.contratti@legalmail.it

Normative di riferimento: www.arera.it

TDE – Cambia il nome, non l’Energia

CONTATTACI

TDE – Cambia il nome, non l’Energia

CONTATTACI